In VinoVeritArs 2016: assaggi di vino e d’arte in Cantina
Inaugurazione della mostra collettiva L’isola che (non) c’è e degustazione con presentazione del progetto I’m agricolo.

Cinque produttori e undici artisti si confrontano, esprimendosi con tecniche, linguaggi e vini diversi, con un filo conduttore che si snoda tra territori simili ma con porfidi e sabbie diversi, tra stampe fotografiche, olii, installazioni, pietra, legno e ceramica, conducendoci attraverso un viaggio fatto di suggestioni, con un forte richiamo al nostro immaginario. Guidati da queste opere, sorseggiando un buon bicchiere di vino, possiamo vagheggiare la “nostra” isola, vista, pensata o forse solo sognata e insieme sentirci partecipi di quell'umanità per cui "Nessun uomo è un'Isola".

In degustazione la nuova annata di Boca doc 2011 il rosso delle donne, Origini 2015 e i vini degli amici biellesi del progetto I’m agricolo.

Castello di Montecavallo di Vigliano Biellese con: Montecavallo 2011 - Coste della Sesia Nebbiolo Doc Kylyx 2015 - Rosato di Nebbiolo

Az. Agr. Massimo Pastoris di Viverone con: Erbaluce di Caluso Docg 2015 e Uve Stramature 2006

Az. Agr. Fabio Zambolin di Cossato con: Gioia D' Autunno 

2013 - Rosso ( Nebbiolo) e Feldo 2013 - Rosso ( Nebbiolo, Croatina, Vespolina)

Ass. Ti Aiuto Io onlus di Candelo con il Vino del Sorriso 2014

La mostra collettiva L’isola che (non) è a cura di Aglaia Arts and Craft.

Opere di: Borghini, Bassani, Crippa, Presotto, Bani, Vinotti, Luparia, Montemartini, Corelli, Casanova, Dudreville. 

Durata della mostra fino al 6 gennaio 2017

Saranno presenti i produttori e gli artisti.
Ingresso libero. Contributo degustazione € 5.00
torna agli eventi
avanti
indietro