Il rosso delle donne delle sorelle Conti

 

A Maggiora, in località Verzole, sono segnalate, come in altre località del Novarese e del Verbano Cusio Ossola, incisioni rupestri denominate coppelle legate ad antichi culti celtici agresti. Rituali collegati alla terra, alla sua coltivazione, che si riallaccianoad un altro culto diffuso particolarmente in epoca romana nel Nord Italia, quello delle tre matrone o tre sorelle. Si tratta solo di una coincidenza ma è curioso che proprio a Maggiora operi un'azienda agricola vitivinicola gestita da tre sorelle, che hanno fatto del loro amore verso la terra un elemento di forte connotazione della propria storia professionale. Paola, Anna ed Elena Conti sono tre sorelle che pur avendo scelto percorsi lontani dal mondo agricolo, hanno deciso, un giorno, di tornare alle proprie radici dando vita a un nuovo percorso dell'azienda di famiglia.... segue a pag. 19, 20, 21 su IL NUOVO SESTANTE N.80 - agosto settembre 

Testo di Massimo Delzoppo - Foto di Maurizio Tosi

torna agli eventi
avanti
indietro