Accenti e parole tronche. Il vernacolo di Pina Inferrera

 

Venerdì 27 settembre inaugurazione della mostra dell'artista Pina Inferrera c/o Museo GAM di Genova Nervi. Al termine verrà offerto un rinfresco con i nostri vini.

http://www.museidigenova.it/spip.php?article922

 

FOTOGALLERY

 

... Ritratti del bosco che mostrano tronchi e alberi tranciati dal taglialegna, processati dalla macchina fotografica per diventare segni e parole di un vocabolario dalle radici inabissali in un humus artistico, lontano dal presente, disperso nei frattali del tempo e della memoria, ma di cui rimangono le tracce, registrate nel genoma e nella biologia molecolare degli esseri viventi.

Una terminologia interiore che richiama persistentemente espressioni evocative per riportare l'umanità in un fotogramma filmico dove la natura e la solitudine filtrano i concetti di tangibile e invisibile, esplicando la loro vocazione romantica.

Tronchi recisi dall'aspetto di meduse, aggrovigliati saldamente al terreno, ricordano ai lunghi riccioli che caratterizzano la capigliatura di Pina Inferrera, florida chioma in continua fioritura per portare alla luce nuove tappresentazioni artistiche del proprio pensiero. La filosofia della rinascita trova in questa situazione una cornice ideale per sviluppare l'attitudine  perenne della morte e del risveglio.

 

L'inconscio, con il suo substrato di figurazioni surreali, è il territorio d'indagine su cui germoglia l'ispirazione artistica di Pina Inferrera.

 

vernissage alle ore 17

Galleria d'Arte Moderna, via Capoluogo 3, 16167 GENOVA
tel. 010 3726025 - www.museidigenova.it


Documenti Allegati
torna agli eventi
avanti
indietro