Da Cesare al Casaletto di Roma per una serata pro terremotati dell'Emilia

 

 

Tutto è nato da Paride Iaretti, eccellente produttore di Gattinara, che ha espresso il desiderio di devolvere il ricavato della vendita dei suoi vini, coinvolgendo anche altri produttori, ai terremotati dell'Emilia Romagna. L'idea mi è sembrata davvero bella, con Fabrizio Vicari ed Eugenio Simoni di Gustovino, ci siamo attivati per organizzare l'evento, al quale mano a mano si sono aggiunti molti produttori come Cantine del Castello Conti, Antico Podere dei Cavalli di Sergio Barbaglia e Cascina Montalbano con i loro eccellenti Boca, Luca Gili e La Masera con l’Erbaluce di Caluso Passito, Maccario Dringenberg e i suoi magici Rossese di Dolceacqua, Cascina Garitina e le sue Barbere d'Asti, Le Vigne di Alice e Bele Casel con le loro bollicine, dal Salernitano la vulcanica azienda Lunarossa, poi Le Ragnaie e il grande Brunello di Montalcino, Massimo Clerico con il Lessona, Il Negrese con la Malvasia Passita dei Colli Piacentini, Castello di Montecavallo con i grandi vini del Biellese, La Collina Dei Ciliegi dalla Valpolicella e e Centovigne Cantine del Castello di Castellengo con i nebbiolo delle Coste della Sesia.

L'evento avrà luogo presso l'ottimo ristorante romano "Da Cesare al Casaletto", martedì 19 giugno alle ore 20.00 e sarà un'occasione davvero particolare: da una parte Leonardo Vignoli, titolare del ristorante, proporrà un menu esclusivo, dall'altra ogni azienda metterà a disposizione 6 bottiglie in vendita al migliore offerente (partendo dal prezzo base di cantina).

Ogni partecipante potrà infatti scegliere quale vino bere in abbinamento al menu proposto acquistando direttamente le bottiglie al ristorante, tra tutte quelle messe a disposizione dai produttori coinvolti.
Al termine della cena sarà comunque ancora possibile acquistare le bottiglie rimaste per continuare a sostenere la nobile iniziativa a favore dei bambini dell'Emilia Romagna.

Il ricavato di parte della cena (tolte le spese del ristorante) e dei vini venduti, verrà interamente devoluto all'associazione umanitaria Save the Children, che ha aperto un canale specifico per le donazioni ai bambini terremotati dell'Emilia.

L'iniziativa voluta da Paride Iaretti (che sarà presente alla serata) intende dare un supporto a quella gente che ha subito gravi danni fisici e morali dal terremoto che nelle scorse settimane ha colpito le province di Modena, Ferrara, Bologna e Mantova.
Chiunque lo vorrà potrà richiedere copia del bonifico che sarà destinato a Save the Children.


Roberto Giuliani



MENU DELLA SERATA (40€ di cui 15 verranno devolute a Save the Children)

ANTIPASTO: "Fritto romanesco" (Fiore di zucca, filetto di baccalà, polpetta di lesso, crocchetta di melanzane, pizzetta fritta)

PRIMO: 2 assaggi di "Bombolotti alla gricia" & "Gnocchi al sugo di coda"

SECONDO: Involtini alla romana con cicoria ripassata

DOLCE: Tiramisu al bicchiere (fatto in casa)
Acqua e caffè

Per info & Prenotazioni:
Da Cesare al Casaletto
Via del Casaletto, 45
Tel. 06.53.60.15


torna agli eventi
avanti
indietro