benvenuto cantine del castello boca doc eventi arte itinerari curiosità principi diVini raccolta di immagini link contatti
 
News

Eventi:
DICEMBRE 2010




In Vino VeritArs

------------------
MAPPA del sito

CATALOGO
vini
golosità
confezioni regalo
idromele

eliXir

Arte e Vino


2° serie etichette d'artista di Mauro Maulini

Pieni d'Artista

registrati

Inserisci la tua email per essere informato sulle nostre attività

email

 

EQUILIRISMI

locandina

OPERE DI ETTORE MOSCHETTI, MARGARETA NIEL

LUOGHI:
Galleria BorgoArte - Corso Mazzini 51 - Borgomanero - Tel 0322 834262 - e-mail: borgoarte@lycos.it
Cantine del Castello CONTI - Via Borgomanero, 15 - Maggiora - Tel. 0322-87187 - e-mail: info@castelloconti.it

PERIODO:
03-12-2005 / 07-01-2006

INAUGURAZIONE: 03-12-2005 ORE 18.00 presentazione presso BorgoArte
ORE 19.00 la mostra continua presso le Cantine del Castello CONTI con degustazione di vini pregiati

Ettore Moschetti alle Cantine del Castello Conti: galleria di immagini



PRESENTAZIONE di CRISTINA ROSSI


MARGARETA NIEL

"E' la luna lassù, come il sole. Gratuita, come un dono. Immobile, presente."

Sullo sfondo di piani quadrati dipinti in vetroresina, sorretti da esili strutture metalliche, quasi sospesi, poggiano lievi i gioielli in argento di Margareta Niel, scultrice e poeta: monili, anelli, ciondoli prendono la forma di spicchi di luna, di onde, spirali, realizzati in argento bianco tenuto al limite della leggerezza che il metallo consente. C'è nell?artista un intento di esplorare la sostanza della materia attraverso il ritmo e la tensione di un gesto creativo circolare, continuo, mai conchiuso, quasi a sottolineare la rotondità, non solo della luna, il tema prescelto, simbolo e archetipo del femminile, ma anche della natura, della continuità della vita. Un percorso creativo, una ricerca che si intuisce nei primi lavori, fino alle esperienze di scrittura su gioiello, che sembrano voler fissare non un pensiero preciso ma sempre un moto interiore libero e naturale che non può avere senso ed evolvere se non nella continuità.
La polvere d'argento - e a volte la polvere d?oro su argento - si addensa sulla superficie del metallo, negli anelli o nei ciondoli, nelle "ciotole" o nei "trucioli", creando un effetto più materico e una luce che rende questi lavori insoliti e fulgidi. Colpi di luna nuova.
(Cristina Rossi, Milano, novembre 2005 )


ETTORE MOSCHETTI

Grandi volti enigmatici, ambigui, meditati, dilatati in tutto lo spazio del quadro: nascono da un gesto quasi istintivo a comporre la figura, a partire da una sorta di caos primordiale, come un seme gettato che genera di per sé una forma da cui l'artista trae il senso e la forza della propria creazione.
(Cristina Rossi, 2005)


Orari:
la galleria BorgoArte ad entrata libera:
mercoledì-giovedì-domenica 16.00 - 19.30 - venerdì-sabato 10.00 - 12.30 e 16.00 - 19.30

le Cantine del Castello Conti ad entrata libera:
tutti i giorni dalle 10.30 alle 19.00


Margareta Niel nata nel 1954, si è laureata in psicologìa nel 1981 alla università di Salisburgo, impara l'arte orafa e dal 1990 lavora come artista esponendo i suoi lavori. Nel 1995 e nel 1998 è assistente all'Accademia Estiva Internazionale di Arti Figurative di Salisburgo, nel 2000 è invitata come "visiting artist" al Tainan National College of the Arts in Taiwan.
I suoi gioielli sono segni chiari e semplici. Lavora l'argento, il materiale a lei più congeniale, incidendo disegni appena percepibili, bianco lucido su bianco opaco, come in un dipinto monocromatico. Invita ad intendere il gioiello per il suo significato emotivo. Portato sul corpo diventa "un giocattolo per l'anima" ed è per questo prezioso ed unico.

Ettore Moschetti, nato nel 1951 a Napoli, dopo il liceo artistico frequenta l'Accademia di Belle Arti di Napoli, sezione di scultura con il maestro Augusto Perez. La pittura è comunque sempre al centro delle sue ricerche artistiche che integra con la scultura, spesso in piccoli formati e con la grafica, acquatinta e acquaforte, con cui lavora dal 1991. Espone in Italia ed all'estero. Dal 1987 vive e lavora a Milano.